In questo post ci occupiamo de Le tre Coniugazioni ARE ERE IRE e di alcune Forme Irregolari dell’Infinito. In particolare presteremo attenzione all’origine latina di questi infiniti e al loro equivalente nell lingua inglese.

Sotto un video introduttivo.

***

Le tre coniugazioni ARE ERE IRE

Le tre Coniugazioni ARE ERE IREI verbi italiani si dividono in tre classi. Ogni classe è definita da una terminazione dell’Infinito. La Prima Classe contiene tutti i verbi che all’Infinito terminano in ARE, la Seconda tutti verbi che all’Infinito terminano in ERE, la Terza tutti i verbi che all’Infinito terminano in IRE.

Trovate sotto una lista di verbi per ciascuna delle tre coniugazioni.

AREEREIRE
ANDARE

to go

CREDERE

to believe

DORMIRE

to sleep

AMARE

to love

DOVERE

to have to

SENTIRE

to feel

SOGNARE

to dream

SAPERE

to know

MORIRE

to die

SPERARE

to hope

VOLERE

to want

VENIRE

to come

CANTARE

to sing

POTERE

can

FINIRE

to finish

Se il verbo è regolare la sua radice non cambierà durante la coniugazione e seseguirà le terminazioni proprie della classe verbale a cui appartiene.

Trovate sotto la coniugazione al Presente Indicativo di due verbi, uno regolare SPERARE, uno irregolare, ANDARE. Entrambi appartengono alla Prima Coniugazione.

 

 

SPERARE

(Regolare, TO HOPE)

ANDARE

(Irregolare, TO GO)

IOSPER – OVADO
TUSPER – IVAI
LUI / LEISAPER – AVA
NOISPER – IAMOANDIAMO
VOISPER – ATEANDATE
LOROSPER – ANOVANNO

Vedete che la coiniugazione regolare del verbo SPERARE prevede che venga rimossa la terminazione dell’infinito (ARE) e che sia sostituita con le desinenze proprie della prima classe: – O, – I, – A, – IAMO, – ATE, – ANO.

Per altro verso il Verbo ANDARE  che è irregolare, non soltanto cambia la propria radice durante tutta la coniugazione, ma cambia talvolta anche le terminazioni: trovate ad esempio alla terza perona plurale VANNO, dove la terminazione regolare è – ANO.

***

Forme Irregolari dell’Infinito

Forme Irregolari dell'InifinitoPossiamo a questo punto passare all’analisi di alcune forme irregolari dell’Infinito. Si tratta di forme irregolari della Seconda Classe (ERE). Per comprenderne il motivo basta guardare alla loro origine latina: il loro equivalente latino era un verbo la cui terminazione era ERE.

Esistono tre possibili terminazioni per queste forme irregolari dell’Infinito: ORRE, URRE, ARRE. Potete notare un’interessante simmetria tra il verbo italiano e quello inglese relativamente a:

  • la radice del verbo, spesso simile
  • le terminazioni in inglese che sono spesso le stesse per ciascuna tipologia di infinito.

Ecco alcuni esempi:

ITALIANOLATINOINGLESE
DED-URREDEDUC-ERETO DED-UCE
IND-URREINDUC-ERETO IND-UCE
PROD-URREPRODUC-ERETO PROD-UCE
RID-URREREDUC-ERETO RED-UCE
COMP-ORRECOMPON-ERETO COMP-OSE
DEP-ORREDEPON-ERETO DEP-OSE
DISP-ORREDISPON-ERETO DISP-OSE
ESP-ORREESPON-ERETO EXP-OSE
PROP-ORREPROPON-ERETO PROP-OSE
ESTR-ARREEX-TRAH-ERETO EX – TRACT
ATR-ARREAB-TRAH-ERETO ABS – TRACT
DISTR-ARREDIS-TRAH-ERETO DIS – TRACT
CONTR-ARRECON-TRAH-ERETO CON – TRACT

Trovate in rete un interessante Online Latin Dictionary che vi permetterà di trovare l’equivalente inglese per ogni parola latina voi inseriate.

***

Le Tre Coniugazioni ARE ERE IRE più alcune Forme Irregolari dell’Infinito

Questo post fa parte del Corso di Italiano Online per Principianti.