Ritorno in Italia

LA STORIA DEL BISNONNNO LOPICHIS

diacono

Molti viaggi di ritorno sono stati scritti nel corso del tempo. Il viaggio più famoso è quello di Ulisse, che viaggiò per 10 anni prima di poter tornare alla sua terra, Itaca, e dalla sua donna, Penelope.

Oggi però ci occupiamo di un altro viaggio, quello di Lopichis, bisnonno di Paolo Diacono, verso la sua terra di origine, l’Italia.

Paolo Diacono (720-799 DC) scrisse un libro dedicato alla Storia dei Longobardi, il popolo dalle “lunghe barde” (dalle lunghe spade) o dalle “lunghe barbe”, popolazione barbara che tra la seconda metà del VI sec. e la seconda metà dell’VIII, istituì in Italia il proprio Regno.

Nel libro Paolo racconta la storia del viaggio di ritorno di Lopichis dopo che il popolo degli Avari, barbari essi stessi, aveva costretto la sua famiglia ad abbandonare le proprie terre e ad emigrare in Pannonia, attuale Ungheria.

* * *

Qui testo e qui un esercizio di comprensione. Alla fine date un titolo alla storia che avete letto! 😉