Gli Ziti al forno della Zia Nelly

zitiI pranzi della domenica sono una tradizione nella mia famiglia. Sono pranzi molto speciali per me.
Mia madre cucinava sempre per noi. Ricordo però una domenica d’estate in cui mia madre non cucinò per noi.
Quel giorno andammo a trovare la zia Nelly. Lei aveva una bellissima casa sull’Oceano con un porticato che permetteva all’aria del mare di entrare.
Era la sua casa estiva. Si trovava “down the Parkway” nello Shore. (Lo Shore sono le spiagge lungo la costa del New Jersey, non lontano da New York).
Zia Nelly preparò questi maccheroni per noi. Ricordo con affetto l’aroma del rosmarino e l’aria del mare. Buon Appetito!

Christina
(California, US)

Nota: sono nata e cresciuta in New Jersey e la pasta veniva chiamata “macaroni” a casa mia.

* * *

Gli Ingredienti:
un libra* di ziti
mezza libra di burro
1 lattina grande di polpa di pomodoro oppure 5/6 pomodori polpa di pomodoro
2 o 3 foglie di alloro
un libra di ricotta
3 spicchi di aglio tritati
mezza libra di parmigiano grattugiato
1 cucchiaio da cucina di rosmarino tritato
8 once* di mozzarella tagliata a cubetti

Preparazione
Preparare il sugo di pomodoro:
Sciogliere il burro a fuco lento. Aggiungere l’aglio. Cuocere per un paio di minuti.
Aggiungere i pomodori, le foglie di alloro, il rosmarino tritato, il sale e il pepe quanto bassa.
Cuocere a fuoco lento per 1 ora e mezza o due ore.

Preparare la pasta:
Bollire gli ziti e cucerli al dente. Poi scolare la pasta.
Aggiungere il parmigiano, la ricotta, mezza mozzarella tagliata a pezzettini e gli ziti in un piatto grande da forno.
Aggiungere il sugo, non tutto il sugo. Mescolarlo con la pasta e il parmigiano.
Mettere l’altra meta della mozzarella sopra gli ziti e mettere aggiungere ancora un po’ di sugo.
Infornare per 5 o 10 minuti. Non far bruciare il parmigiano. Questo e’ molto importante.
Aspettare 15 minuti prima di mangiare.
Buon Appetito!

* Una libra equivale a 0,450 Kg. circa. Un’oncia equivale a 30 grammi circa.