Corso sull’Etimologia delle Parole Italiane

Il post che trovate sotto è stato scritto da Prof. Kalogeropoulos, che avete già incontrato in un post precendente. La sua area di interesse sono le lingue antiche, il Latino e il Greco. Il suo obiettivo è quello di svolgere un Corso sull’Etimologia delle Parole Italiane volto ad una comprensione più approfondita della lingua italiana alla luce dell’origine latina o greca delle parole italiane. Ecco la sua proposta didattica.

***

“Ab ovo fino all’Ωmega”

Quante volte abbiamo sentito dire che “Il Latino e il Greco non servono a niente”, che “Sono lingue morte che nessuno parla più.”? Molte, tante, forse troppe!

Tuttavia il Latino e il Greco non sono lingue morte ma antiche. Se le lingue antiche fossero state morte, le lingue moderne oggi non esisterebbero. L’Italiano è infatti la continuazione naturale del Latino e del Greco: circa il 75% delle parole italiane sono di origine latina e dal Greco arrivano tantissimi termini tecnici scientifici, politici, linguistici, religiosi e non solo.

Pensate alle domande che seguono, trovare una risposta a queste domande significa necessariamente tornare indietro nel tempo e cercare nella lingua e nella cultura degli antichi Greci e Romani la soluzione.

– Qual è davvero il significato del “ciao” che usiamo tutti i giorni?
– Perché i mercati si svolgono in genere il mercoledì?
– Come mai ottobre contiene il numero 8 mentre è il decimo mese dell’anno?
– La malinconia è di un colore preciso?
– Qual è il rapporto fra la parola “sosia” e il commediografo Plauto?
– Cosa c’è di male nell’entrare col piede sinistro?
– Cosa hanno in comune l’alba, l’albume e l’album?
– In che lingua furono scritti i primi romanzi?
– Perché i neolaureati indossano una corona di alloro?
– Perché il numero 17 porta sfortuna?
– Le persone idiote esistevano già dall’Antichità?
– Meritiamo sempre la merenda pomeridiana?
– Un vademecum può camminare?
– Se uno è sarcastico, è anche cannibale?
– Durante un entusiasmo c’è qualcuno dentro di noi?

Il Latino e il Greco servono non solo all’ortografia (ὀρθός + γραφή = la scrittura corretta) dell’Italiano ma anche a conoscere l’etimologia (ἔτυμος + λόγος = il vero senso) che si nasconde dietro ogni parola e a decodificare la storia (ἱστορία = il sapere acquistato per mezzo di dotta ricerca o esplorazione) degli usi e costumi del Bel Paese. In breve servono ad arricchire la propria cultura generale.

Se volete conoscere le risposte alle domande elencate qui sopra e capire davvero tante altre parole e espressioni italiane, il Corso sull’Etimologa delle Parole Italiane “Ab ovo fino all’Ωmega” è ciò che fa per voi! Si tratta di un metodo originale di approccio, consolidamento e approfondimento dell’Italiano attraverso attività ludiche.

Per beneficiare del Corso sull’Etimologa delle Parole Italiane “Ab ovo fino all’Ωmega”, ricordate che:

Italian Conversation CourseLe Lezioni sono rivolte a studenti un livello di conoscenza della Lingua Italiana almeno  intermedio avanzato (B2).

Italian Conversation CourseSi tratta di lezioni singole da aggiungere eventualmente al proprio pacchetto di lezioni e durano 60 minuti ciascuna.

Italian Conversation CourseLe Lezioni costano 22 € l’ora nel caso di una lezione individuale e 12 € l’ora nel caso di una lezione di gruppo.

Per ulteriori informazioni scrivete a: [email protected]