La Pasta della Vigilia di Natale

Prima di condividere con voi la ricetta di Albert, vorrei dirvi che ho avuto la possibilità di provarla poche settimane fa e il risultato è stato, al mio palato, eccellente. Ho amato molto questa pasta e non credevo, non conoscendola (non è comune una pasta così in Italia), che fosse così buona. La consiglio a tutti, questa volta non solo agli studenti e ai lettori di Italian Virtual School, ma anche ai miei amici e conoscenti italiani.

Silvia

***

La Pasta della Vigilia di Natale

Questa è una ricetta per un piatto che la mia famiglia preperava ad ogni Vigilia di Natale e solo quella notte. Mio padre Carmino la faceva per la nostra famiglia in un piccolo appartamento nel quartiere Little Italy, South End, di Springfield, MA. Mia nonna, Ermalinda la portò da Bracigliano, Italia, all’inizio del Novecento e mio padre ha continuato a prepararla ogni Vigilia di Natale. Grazie a mio fratello Carmin, continuiamo a godere di questo piatto e dei ricordi di amore legati alla mia famiglia che sempre ritornano alla mente.

***

Ingredienti per 10/12 persone

Per la salsa

Quattro spicchi di aglio
115 gr. di filetti di alici/acciughe scolate
55 gr. di capperi sotto sale (*)
100 gr. di nocciole tagliate grossolanamente o intere
55 gr. di pinoli interi
55 gr. di uvetta golden
100 gr. di noci tagliate in quarti o a metà
600 ml di olio extravergine di oliva
1400 ml di acqua fresca
Pepe nero macinato qb

Per la preparazione della pasta
900 gr. di Capellini o Spaghetti molto fini (“spaghettini”)
Parmigiano Reggiano e Pecorino Romano grattugiato (a piacere)
Peperoncino (a piacere)

(*) si raccomanda di tenere in ammollo i capperi per una trentina di minuti prima di usarli per rimuovere il sale.

Preparazione

Preparazione della Salsa
In una casseruola media, aggiungere tutti gli ingredienti per la salsa e macinare il pepe nero. Portare ad ebollizione ed abbassare la fiamma subito dopo. Cuocere a fuoco lento per 1 ora o poco più fino alla quasi completa evaporazione dell’acqua. Durante la cottura, mescolare e controllare la salsa per evitare di bruciarla.

Cottura della Pasta
Quando la salsa è quasi pronta in un’altra pentola, far bollire l’acqua, buttare la pasta e cucinarla al dente.

Come Servire
Rimuovere gli spicchi d’aglio dalla salsa, mettere la pasta in un contenitore da portata e aggiungere la salsa. Mescolare bene, servire con Parmigiano Reggiano e volendo Pecorino. Aggiungere peperoncino a piacere.

Ricetta della Vigilia di Natale

 

 

 

 

 

 
 Albert con suo padre.

 

Di Albert Lattell,

Enfield, Connecticut.