I Biscotti all’Anice della Nonna di Nicole

Questa ricetta è stata data alla mia compagna Nicole da sua nonna, immigrata negli Stati Uniti dalla Calabria negli anni ’30. La famiglia di Nicole prepara i Biscotti all’anice ad ogni Natale. Quando li prepariamo insieme, io e Nicole, poi li regaliamo e ogni anno la mia famiglia si aspetta di assaggiare dei biscotti che non è possibile trovare in nessun altro posto.

Ingredienti
2 tazze * di zucchero
1 tazza di burro fuso
4 cucchiai di semi di anice
4 cucchiai di liquore d’anice
2 cucchiai di estratto di vaniglia puro
2 cucchiai di acqua o 3 cucchiai di Bourbon
2 tazze di noci tritate grossolanamente
6 uova
5,5 tazze di farina per tutti gli usi
1 cucchiaio di lievito in polvere

* Una tazza = 237 ml circa.
Per le conversioni dal sistema americano a quello italiano consigliamo il sito What’s cooking America.

Procedura:
Preriscaldare il forno a 190 gradi.
Mescolare lo zucchero con il burro fuso, i semi di anice, il liquore di anice, la vaniglia, l’acqua e le noci.
Sbattere le uova, setacciare la farina, quindi aggiungere il lievito in polvere.
Mischiare il tutto con gli ingredienti di cui sopra.
Tenere in frigo l’impasto per 2-3 ore. A questo formare dei panetti (due, massimo tre) con l’impasto e metterli su una teglia imburrata. Infornare per 20 minuti. Lasciare raffreddare.
Tagliare il singolo panetto in diagonale formando delle fette. Disporre le fette su un lato e tostarle per 15 minuti a 190 gradi.

Buon appetito!

***

Dizionario minimo:

  1. cucchiaio (tablespoon)
  2. estratto (extract)
  3. grossolanamente (coarsely)
  4. fuso (melted)
  5. preriscaldare (pre-heat)
  6. setacciare (to sift)
  7. sbattere (to beat)
  8. aggiungere (to add)
  9. infornare (to bake)
  10. coricare (to lie down)
Di Don Rood, Portland – Oregon.